Tau Calcio vicecampione d’Italia Under 15

Si infrange sul 3 a 0 il sogno del Tau Calcio Altopascio, che per tre volte in sette anni arriva in finale scudetto. Un’impresa eroica quella dei Giovanissimi Elite U15 di mister Pucci, iniziata ad agosto dello scorso anno e consacrata ad aprile con la vittoria del campionato regionale e poi in Emilia-Romagna con l’accesso alle final six e l’arrivo in finale nazionale.

Un percorso che però non è bastato per alzare la coppa: al San Marino Stadium, infatti, ieri (venerdì 28) è stato l’Urbetevere Roma a laurearsi Campione d’Italia Under 15 Dilettanti battendo per 3-0 il Tau. Il primo gol arriva al 18′ con Maccari. Otto minuti dopo ecco il raddoppio con Gennari. Pucci tenta di dare la scossa ai suoi con un doppio cambio pochi minuti prima dell’intervallo, ma a inizio della ripresa la situazione non sembra cambiare. Dopo un tiro in porta del Tau Calcio Altopascio, la formazione amaranto perde infatti d’intensità e al 66′ del secondo tempo ecco che Botticelli, entrato da poco, insacca la terza rete.

Per il Tau restano la consapevolezza di essere vicecampioni italiani e la voglia di tornare a settembre, per la nuova stagione, con convinzione, decisione e passione ancora maggiori. Il presidente del CRT Paolo Mangini si è complimentato Con i ragazzi toscani nel corso delle premiazioni.

TAU CALCIO ALTOPASCIO – URBETEVERE 0-3

TAU CALCIO ALTOPASCIO: Di Biagio, Giannotti, Lleshi (32′ Vitrani), Ceccarelli, Quilici, Cecilia (32′ Tirinnanzi), Oliva (69′ Pittalis), Bartolini, Manfredi (70’+1′ Marioni), Rocco (58′ Ceraolo), Gigante (49′ Fiorentini). A disposizione: Calu, Vitolo, Carmignani. All. Pucci.

URBETEVERE: Della Sala, Falcone, Del Vescovo, Capuano, Calvani, Buffa, Giuncato, Pera (66′ Rinella), Gennari (69′ Galli), Farfarelli (70’+3′ Bellincampi), Maccari (56′ Botticelli). A disposizione: Calvani, D’Ezio, Morale. All. Barba.

MARCATORI: 18′ Maccari (U), 26′ Gennari (U), 64′ Botticelli (U)

(Fonte addetto stampa Tau Calcio)