Le novità del calcio giovanile in Toscana

Firenze – Conferme e novità durante l’incontro programmatico che martedì pomeriggio si è svolto nella sala riunioni del Comitato Regionale Toscana tra i rappresentanti delle Società Professionistiche e Paolo Mangini presidente CRT, Enrico Gabbrielli Coordinatore Regionale del Settore Giovanile e Scolastico, Vasco Brogi consigliere regionale CRT, Fabio Angelini, segretario SGS e Alfredo Andreaggi responsabile organizzativo campionati regionali per il CRT.

Sono stati affrontati temi riguardanti la prossima stagione agonistica che vedrà scendere ancora in campo i Giovanissimi B Regionali a 11 e che vedrà anche la novità di un campionato Esordienti 2006 a 9 per Professionisti e la novità di un Torneo Esordienti Elite sempre per Professionisti. Anche per gli Esordienti sarà possibile la presenza del Direttore di Gara.

Sono state poi fornite indicazioni sulle date di iscrizione e di inizio dei suddetti campionati. Quindi sono state ricordate alcune innovazioni riportate dal C. U. n. 1 del SGS riguardanti i raduni e l’organizzazione dei centri estivi delle società Dilettantistiche e Professionistiche.

E’ infine stata ribadita l’importanza di una proficua collaborazione tra CRT e società Professionistiche e l’importanza della partecipazione di queste ultime all’attività dei Centri di Formazione Federali.