Dall’Amiata all’Abetone la serie di incontri tra il Crt e le società

E’ stato ricco di interventi, di domande, di spunti e suggerimenti  l’incontro tra il CRT e le società ubicate in zone periferiche e disagiate da un punto di vista geografico  che si è tenuto questo pomeriggio presso il Comune Santa Fiora (Sale del Popolo) Piazza Garibaldi 25.

Alla riunione, che ha interessato i club dell’Amiata (comprensorio Senese-Grossetano), erano presenti Paolo Mangini presidente CRT, Bruno Perniconi e Massimo Taiti vicepresidenti, Gianni Canuti e Carlo Fusai consiglieri regionali, Agide Rossi e Maurizio  Madioni delle Delegazioni di Grosseto e Siena. Di fronte a loro una platea di dirigenti di più di trenta società della zona. Dai partecipanti, dopo le relazioni introduttive del presidente Mangini e del consigliere Canuti, in un clima di condivisione e di intensa partecipazione, sono state rivolte domande e suggerite proposte per superare le difficoltà specifiche che tante società incontrano in una zona montuosa e che obbliga a faticosi spostamenti.

A questa riunione seguiranno quella con le società della zona della  Val di Cecina prevista per  venerdì 22 marzo  alle  18,15 presso Teatro De Larderel – Via Roncalli 15 Pomarance (PI)  e quindi  quella con le  società della zona della Montagna Pistoiese venerdì 5 aprile 2019 ore 18,15 presso Bar Margherita – Via Modenese Loc. Le Piastre (PT).