Buona la prima del Crt a Castelnuovo Garfagnana

Partecipato, costruttivo e aperto a tutti. L’incontro che si è tenuto ieri pomeriggio presso lo stadio Nardini di Castelnuovo Garfagnana è stato un successo. E’ stato il battesimo della serie di riunioni che il CRT ha in programma nelle zone della nostra regione più disagiate da un punto di vista geografico e già alla prima uscita l’iniziativa ha riscosso un largo consenso e importanti contributi.

Al termine dell’incontro a cui hanno partecipato per il CRT il presidente Mangini, i vicepresidenti Perniconi e Taiti, il consigliere regionale Merlini, il Delegato di Lucca Eugenio Dinelli  oltre al segretario  Franco Dinelli  e i presidenti e dirigenti di 19 società della provincia di Lucca appositamente invitate, Paolo Mangini ha sottolineato:  “Ottima la riuscita di  questa iniziativa che ha visto una partecipazione massiccia. Abbiamo toccato temi importantissimi – dall’impiantistica alla dematerializzazione del tesseramento –  in modo aperto,  franco e condiviso. Ringrazio la Delegazione di Lucca per l’organizzazione e la società del Castelnuovo che ci ha ospitato”.

Dopo la Garfagnana sono stati già fissati e pubblicati sul C. U. gli appuntamenti con le società del Valdarno martedì 19 febbario alle 18,30 presso Stadio Comunale di Terranuova Bracciolini Piazza Coralli 1 e con quelle della Lunigiana per venerdì 22 febbraio alle  18,00 presso la Sala Giunta del Comune di Aulla Piazza Gramsci 24.